DECRETO 9 MARZO 2020: TUTTA L’ITALIA E’ ZONA PROTETTA

Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha firmato in serata il Dpcm 9 marzo 2020 recante nuove misure per il contenimento e il contrasto del diffondersi del virus Covid-19 sull’intero territorio nazionale. Il testo è pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

Il provvedimento estende le misure di cui all’art. 1 del Dpcm 8 marzo 2020 a tutto il territorio nazionale. È inoltre vietata ogni forma di assembramento di persone in luoghi pubblici o aperti al pubblico. In ultimo, è modificata la lettera d dell’art.1 del Dpcm 8 marzo 2020 relativa agli eventi e manifestazioni sportive.

Tali disposizioni producono effetto dalla data del 10 marzo 2020 e sono efficaci fino al 3 aprile 2020.

Vengono vietati gli spostamenti se non per motivi di lavoro, di salute o per necessità (non c’è motivo di affollarsi e correre ad acquistare generi alimentari e beni di prima necessità, poiché fare la spesa è ricompresa nello spostamento per necessità e dunque consentito, come precisato dal Governo).

Le attività didattiche sono sospese per le scuole di ogni ordine e grado nonché le Università sino al 3 aprile.

Il Presidente ha dichiarato: “Le nostre abitudini vanno cambiate ora, per il bene dei nostri cari, dei nostri genitori, dei nostri nonni. Lo dobbiamo fare subito perché tempo non ce n’è”

OPERATIVITA’ ED ACCESSO AGLI UFFICI COMUNALI
ASL CN2 : RISCHIO DI CONTAGIO DA CORONAVIRUS (COVID-19) ALCUNI SUGGERIMENTI PER CONTRASTARE L’INCERTEZZA

 

Risultato immagini per io resto a casa

Calendario news
maggio: 2020
L M M G V S D
« apr    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
Archivio news