News

CHIUSURA UFFICI COMUNALI

CHIUSURA DEGLI UFFICI COMUNALI PER IL GIORNO 1 GIUGNO 2020

Ai sensi del Decreto Sindacale n. 15/2020 si avvisa che gli uffici comunali saranno chiusi nella giornata di lunedì 01 GIUGNO 2020. Sono garantiti i servizi essenziali in osservanza della normativa vigente.

Per emergenze di Stato Civile contattare cell. 3662169259

Domenica 31 Maggio 2020 – “BONBEN BON … E BEL!” – Manifestazione annullata

Nel rispetto della normativa vigente inerente le misure di prevnzione e contenimento dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 si comunica che la Manifestazione “Bonben Bon … e Bel!” prevista per domenica 31 Maggio a Canale è ANNULLATA.

MISURE URGENTI IN MATERIA DI CONTENIMENTO E GESTIONE DELL’EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19 – LINEE DI INDIRIZZO PER LA DEFINIZIONE DEGLI SPAZI PER PUBBLICI ESERCIZI E/O ESERCIZI DI SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE E/O ATTIVITA’ ASSIMILATE SUL TERRITORIO COMUNALE.

La giunta comunale con deliberazione n. 54 del 13/05/2020 ha adottato le linee di indirizzo per la definizione degli spazi per l’attività all’aperto pubblici esercizi
e/o attività di somministrazione di alimenti e bevande e/o assimilate. Attraverso la compilazione e presentazione del modello “Richiesta di autorizzazione per l’occupazione in via temporanea e provvisoria di superficie di suolo pubblico per collocazione di strutture amovibili quali dehor, tavoli, sedie e arredi” oppure del modello “Richiesta di autorizzazione per l’occupazione in via temporanea e provvisoria di superficie addizionale rispetto alla concessione Tosap in essere per collocazione di strutture amovibili quali dehor, tavoli, sedie e arredi” a seconda della casistica, i pubblici esercizi e/o esercizi di somministrazione di alimenti e bevande e/o attività assimilate sul territorio comunale potranno godere dei benefici indicati nella deliberazione, previo rilascio dell’autorizzazione da parte dell’ufficio competente.

All’interno dei due modelli sono indicati gli ulteriori allegati da presentare.

In merito, per quanto riguarda la rappresentazione grafica, il Comune sarà disposto a fornire copia della planimetria dell’area oggetto di istanza affinchè non siano aggravati costi a carico degli esercenti.

 

 

CORONAVIRUS – D.P.C.M. 17 maggio 2020

Il Presidente Conte ha annunciato le iniziative per il proseguimento della Fase 2 in una conferenza stampa (video e sintesi sul sito del Governo).
Pubblicato sul sito del Governo il testo del DPCM 17 maggio (pdf) e dei 17 allegati (tra cui i 7 protocolli di intesa con le confessioni religiose, le linee guida concordate con la Conferenza Regioni e Province autonome, e gli accordi con le parti sociali per le misure negli ambienti di lavoro).
Il Presidente ha anticipato alcuni punti: da lunedì 18 maggio, via libera alla circolazione all’interno della propria regione, senza autocertificazione. Si potrà andare dove si vuole, la vita sociale riprende. Rimangono i limiti per chi è in quarantena o chi ha sintomi.
Resta il divieto di assembramento in luoghi pubblici, la necessità di rispettare il distanziamento. Portare sempre con sè una mascherina: andrà obbligatoriamente indossata nei casi previsti (trasporti pubblici, luoghi chiusi, ovvero in posti affollati).
A riguardo delle riaperture annunciate e qui riportate, queste potranno avvenire nel rispetto delle Linee di indirizzo sui protocolli di sicurezza da adottare concordate con la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, che specificano le misure da adottare per i principali settori di attività. In Piemonte è previsto uno specifico calendario, come da ordinanza regionale.

Dal 18 riaprono i negozi di vendita al dettaglio e tutti i servizi legati alla cura della persona. Prevista, in Piemonte da sabato 23, la riapertura anche per bar, ristoranti, pub, pizzerie, gelaterie, pasticcerie, pizzerie.
Riprendono le celebrazioni liturgiche, nel rispetto delle misure anticontagio.
Dal 25 maggio, riaprono palestre, piscine e centri sportivi.
Dal 15 giugno, teatri e cinema.
Dal 3 giugno sarà possibile spostarsi nei paesi europei e tra le regioni.
Le regioni potranno ampliare o restringere tali misure.

Prevenzione Coronavirus. Nuove disposizioni regionali e Linee guida per la riapertura delle Attività.

La Regione Piemonte ha pubblicato le nuove Disposizioni attuative per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Vedi anche le Linee guida per la riapertura delle Attività Economichee Produttive e l’Infografica realizzata da ANCI Piemonte, che sintetizza le misure di contenimento del contagio.

BIBLIOTECA CIVICA PROF. PIETRO CAUDA – RIAPERTURA

Martedì 19maggio 2020 la Biblioteca riaprirà al pubblico per il solo servizio di restituzione/prestito dei libri.

L’accesso sarà limitato Continua a leggere

Raccolta Teli agricoli e contenitori per Fitofarmaci

E’ disponibile il servizio gratuito di raccolta e smaltimento per piccole quantità di teli agricoli e dei contenitori bonificati per fitofarmaci, la scadenza per la prenotazione è fissata al 27 maggio 2020. Leggi la locandina per saperne di più.

CORONAVIRUS – 4 maggio comincia la fase di convivenza con il virus

Comincia col 4 maggio la fase di convivenza con il virus (integrazione con disposizioni regionali)

Si apre da oggi 4 maggio con la cosiddetta “fase 2” ovvero un periodo di convivenza con il virus  nel quale continuano ad essere necessarie le misure di distanza sociale e di protezione individuale per evitare la ripresa della curva del contagio. Continua a leggere

Take away e ristorazione da asporto consentita dal 4 maggio

In Piemonte l’attività di ristorazione da asporto sarà consentita da lunedì 4 maggio sulla base delle disposizioni contenute dall’ordinanza regionale n. 49 del 30.04.2020 e n. 58 del 18.05.2020.

Continua a leggere

Riapertura dell’Isola Ecologica di Corso Asti.

Il Centro di Raccolta di Corso Asti (di fianco al cimitero) è stato riaperto. Per orari e modalità di conferimento dei rifiuti vedi l’allegata nota informativa.

Calendario news

luglio: 2020
L M M G V S D
« giu    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Archivio news