News

Il 16 Giugno scade il termine di pagamento della rata di acconto IMU.

Entro la data del 16/06/2020 deve essere versata la prima rata dell’I.M.U. 2020 . Si ricorda che l’abitazione principale non di pregio (categorie catastali da A/2 a A/7) e le sue pertinenze sono escluse dal pagamento del tributo. Continua a leggere

ANNULLAMENTO FIERA DEL PESCO 2020

Le direttive nazionali e regionali in materia di sicurezza e di contenimento del Covid 19 sono molto severe e di difficile attuazione.

Per questi motivi, con grande dispiacere, l’Amministrazione Comunale e l’Ente Fiera del Pesco hanno deciso di annullare la 78^ edizione della Fiera del Pesco, che avrebbe dovuto svolgersi dal 25 luglio al 2 agosto.

La Fiera del Pesco è una grande manifestazione con eventi di tutti i generi: sport, musica, enogastronomia, cultura e intrattenimento – eventi che meritano di essere vissuti in piena libertà senza le tante restrizioni che l’attuale situazione impone.

Valuteremo, qualora fosse possibile ed in base agli aggiornamenti normativi, di organizzare per settembre una manifestazione per salutare l’estate, che sia un augurio per una grandissima Fiera del Pesco 2021.

VOUCHER DIRITTO ALLO STUDIO – PROROGA SCADENZA

La Regione Piemonte ha prorogato il termine di chiusura del bando.
E’ possibile richiedere i VOUCHER SCUOLA A.S. 2020/2021 fino alle ore 23:59 di MERCOLEDI’ 17 GIUGNO 2020.
La domanda può essere presentata esclusivamente
online sul sito www.sistemapiemonte.it/assegnidistudio
per accedere sono necessarie le credenziali SPID (vai al sito  per maggiori info) o le credenziali SISTEMA PIEMONTE se ancora valide.

Per informazioni e assistenza: www.regione.piemonte.it – numero verde gratuito 800 333 444 (dalle 8 alle 18)

voucher2020_LOC_PROROGA 17 GIUGNO LOCANDINA PROROGA 17.06.2020

Lotta alla Flavescenza dorata della vite.

La Regione Piemonte ha emanato disposizioni per la lotta obbligatoria alla Flavescenza Dorata della vite nell’anno 2020.  → Vai alla pagina del sito

RIPRESA RACCOLTA RIFIUTI INDIFFERENZIATI CON IL SACCO CONFORME

Si informa che da lunedì 1 giugno 2020 riprende la raccolta dei rifiuti indifferenziati con il sacco conforme codificato di colore bianco (ecco la locandina).

EMERGENZA CORONAVIRUS – OBBLIGO MASCHERINE

Mascherine obbligatorie all’aperto dal 29/5 al 2/6/2020

Il presidente Alberto Cirio ha firmato l’ordinanza che prevede da venerdì 29 maggio fino alla mezzanotte di martedì 2 giugno, salvo diverse regolamentazioni dei sindaci relative al proprio territorio comunale, l’obbligo di usare la mascherina in tutti i luoghi pubblici all’aperto, ma solo all’interno dei centri abitati e nelle aree commerciali. Per quanto riguarda le attività di ristorazione l’uso della mascherina non è obbligatorio per chi siede ai tavoli di un locale, sia all’interno che all’esterno nei dehors.
Non sarà, inoltre, obbligatorio indossare la mascherina mentre si pratica attività sportiva e motoria, se si hanno meno di 6 anni, o se si hanno patologie incompatibili con il dispositivo.
Il testo dell’ordinanza n. 67 del 27/5.
Fonte: Regione Piemonte

Domenica 31 Maggio 2020 – “BONBEN BON … E BEL!” – Manifestazione annullata

Nel rispetto della normativa vigente inerente le misure di prevnzione e contenimento dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 si comunica che la Manifestazione “Bonben Bon … e Bel!” prevista per domenica 31 Maggio a Canale è ANNULLATA.

MISURE URGENTI IN MATERIA DI CONTENIMENTO E GESTIONE DELL’EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19 – LINEE DI INDIRIZZO PER LA DEFINIZIONE DEGLI SPAZI PER PUBBLICI ESERCIZI E/O ESERCIZI DI SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE E/O ATTIVITA’ ASSIMILATE SUL TERRITORIO COMUNALE.

La giunta comunale con deliberazione n. 54 del 13/05/2020 ha adottato le linee di indirizzo per la definizione degli spazi per l’attività all’aperto pubblici esercizi
e/o attività di somministrazione di alimenti e bevande e/o assimilate. Attraverso la compilazione e presentazione del modello “Richiesta di autorizzazione per l’occupazione in via temporanea e provvisoria di superficie di suolo pubblico per collocazione di strutture amovibili quali dehor, tavoli, sedie e arredi” oppure del modello “Richiesta di autorizzazione per l’occupazione in via temporanea e provvisoria di superficie addizionale rispetto alla concessione Tosap in essere per collocazione di strutture amovibili quali dehor, tavoli, sedie e arredi” a seconda della casistica, i pubblici esercizi e/o esercizi di somministrazione di alimenti e bevande e/o attività assimilate sul territorio comunale potranno godere dei benefici indicati nella deliberazione, previo rilascio dell’autorizzazione da parte dell’ufficio competente.

All’interno dei due modelli sono indicati gli ulteriori allegati da presentare.

In merito, per quanto riguarda la rappresentazione grafica, il Comune sarà disposto a fornire copia della planimetria dell’area oggetto di istanza affinchè non siano aggravati costi a carico degli esercenti.

 

 

CORONAVIRUS – D.P.C.M. 17 maggio 2020

Il Presidente Conte ha annunciato le iniziative per il proseguimento della Fase 2 in una conferenza stampa (video e sintesi sul sito del Governo).
Pubblicato sul sito del Governo il testo del DPCM 17 maggio (pdf) e dei 17 allegati (tra cui i 7 protocolli di intesa con le confessioni religiose, le linee guida concordate con la Conferenza Regioni e Province autonome, e gli accordi con le parti sociali per le misure negli ambienti di lavoro).
Il Presidente ha anticipato alcuni punti: da lunedì 18 maggio, via libera alla circolazione all’interno della propria regione, senza autocertificazione. Si potrà andare dove si vuole, la vita sociale riprende. Rimangono i limiti per chi è in quarantena o chi ha sintomi.
Resta il divieto di assembramento in luoghi pubblici, la necessità di rispettare il distanziamento. Portare sempre con sè una mascherina: andrà obbligatoriamente indossata nei casi previsti (trasporti pubblici, luoghi chiusi, ovvero in posti affollati).
A riguardo delle riaperture annunciate e qui riportate, queste potranno avvenire nel rispetto delle Linee di indirizzo sui protocolli di sicurezza da adottare concordate con la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, che specificano le misure da adottare per i principali settori di attività. In Piemonte è previsto uno specifico calendario, come da ordinanza regionale.

Dal 18 riaprono i negozi di vendita al dettaglio e tutti i servizi legati alla cura della persona. Prevista, in Piemonte da sabato 23, la riapertura anche per bar, ristoranti, pub, pizzerie, gelaterie, pasticcerie, pizzerie.
Riprendono le celebrazioni liturgiche, nel rispetto delle misure anticontagio.
Dal 25 maggio, riaprono palestre, piscine e centri sportivi.
Dal 15 giugno, teatri e cinema.
Dal 3 giugno sarà possibile spostarsi nei paesi europei e tra le regioni.
Le regioni potranno ampliare o restringere tali misure.

Prevenzione Coronavirus. Nuove disposizioni regionali e Linee guida per la riapertura delle Attività.

La Regione Piemonte ha pubblicato le nuove Disposizioni attuative per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Vedi anche le Linee guida per la riapertura delle Attività Economichee Produttive e l’Infografica realizzata da ANCI Piemonte, che sintetizza le misure di contenimento del contagio.

Calendario news

settembre: 2020
L M M G V S D
« ago    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  

Archivio news